Team:

Team

Torna
al Journal

Team operativo

Camilla Bertolini

Camilla Bertolini è un’ecologa marina, interessata a studiare i servizi ecosistemici e i loro drivers, tramite attività sperimentali, sia di campo che in laboratorio, alle quali ha recentemente iniziato ad affiancare la modellistica. Si sta occupando anche del ripristino dei banchi di ostriche. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Queen’s University of Belfast, e attualmente è assegnataria di una Marie Curie Fellowship presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Jane da Mosto

Jane da Mosto è co-fondatrice di We are here Venice. Ha conseguito la propria formazione scientifica all’Università di Oxford e all’Imperial College di Londra. Dal 1995 vive e lavora a Venezia e si occupa di consulenza e attivismo nell’ambito dei cambiamenti climatici e della salvaguardia di Venezia e della sua Laguna, collaborando con istituzioni locali e nazionali e diverse organizzazioni internazionali.

Alessandro Gasparotto

Alessandro Gasparotto è un ingegnere ambientale specializzato in soil, water and environment presso l’Università degli studi di Padova e ricercatore di We are here Venice. Per VITAL gestisce il sistema GIS contenente le informazioni più aggiornate sugli interventi di ricostruzione/protezione delle barene in Laguna, tra cui le loro condizioni morfologiche ed ecologiche nel corso degli anni.

Giorgia Pivato

Giorgia Pivato ricopre il ruolo di project manager per We are here Venice. Gestisce l’organizzazione della logistica e la comunicazione dei progetti, occupandosi della rete di collaboratori, delle partnership e dei rapporti istituzionali ed è responsabile delle attività amministrative. È coordinatrice del progetto VITAL, occupandosi dell’organizzazione e ottimizzazione di tutte le attività operative e progettuali, e funge da punto di contatto per i media e le richieste.

Margherita Scapin

Margherita Scapin è ricercatrice e attivista per We are here Venice. Si è laureata in Economia, Filosofia e Politica presso l'Università Ca'Foscari di Venezia, con una tesi sul ruolo del carbonio stoccato dalle barene nelle strategie di mitigazione ai cambiamenti climatici, prendendo il progetto VITAL come caso studio. É stata premiata con l’Excellence Master Fellowship (2020/2022) della Facoltà di Scienze presso l’Università di Ginevra, per conseguire la laurea magistrale in Scienze Ambientali. Nel suo percorso accademico e professionale coltiva la sua passione per iniziative che mirano ad affrontare le sfide ambientali con creatività e innovazione.

Eleonora Sovrani

Eleonora Sovrani è ricercatrice e curatrice e ricopre il ruolo di artistic director per We are here Venice dal 2016. Si occupa della comunicazione visiva riguardo l'impatto delle grandi navi sulla città di Venezia e di altre dimensioni della città viva, tra cui il problema degli alloggi e le ramificazioni del turismo di massa, investigandone gli aspetti sociali e culturali. Documenta le attività di Vital e ne cura la programmazione culturale e artistica, nonché la comunicazione.

Pietro Teatini

Pietro Teatini è professore associato di Idrologia e Costruzioni Idrauliche presso il Dipartimento ICEA, Università di Padova. Ha ricevuto il Premio Internazionale "Paolo Gatto” dell’Accademia Nazionale dei Lincei per la modellazione del sistema acquifero sottostante la Laguna di Venezia. È presidente dell’UNESCO-IHP "Land Subsidence International Initiative". Le sue tematiche di ricerca sono relative alla modellazione della subsidenza naturale e antropica.

Claudia Zoccarato

Claudia Zoccarato è ricercatrice in Ingegneria ambientale all’Università di Padova. Ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2016 con una tesi dal titolo “Data Assimilation in Geomechanics: Characterization of Hydrocarbon Reservoirs”. I suoi interessi di ricerca sono nell’ambito della modellazione matematica della subsidenza dovuta ai processi naturali e alle attività antropogeniche connesse allo sfruttamento di risorse sotterranee.

Consulenti

Massimo Fabris

Massimo Fabris è professore associato di Topografia e Cartografia presso il Dipartimento ICEA, Università di Padova. Si occupa prevalentemente di rilevamento geomatico 3-D a piccola, media e grande scala e le sue ricerche riguardano il posizionamento metrico di precisione e l’integrazione di dati metrici multi-sorgente, multi-risoluzione e multi-temporali per lo studio delle deformazioni del suolo.

Andrea Menin

Andrea Menin è laureato dal 1992 in Ingegneria Civile ad indirizzo strutturistico presso l'Università degli Studi di Padova. Dal 2012 è docente al Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale. L’attività scientifica interessa i vari aspetti del campo del rilevamento. Particolare attenzione viene riservata agli argomenti riguardanti le tecniche e gli strumenti propri della topografia classica. Un altro aspetto principale dell’attività svolta riguarda lo studio, la progettazione e la realizzazione di rilievi di vario genere, effettuati con metodologie innovative.

Laura Onofri

Laura Onofri è un’economista ambientale specializzata nello sviluppo e nell’applicazione di metodologie per la valutazione del capitale naturale e dei servizi ecosistemici. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Maastricht ed è professoressa associata all’Università di Padova. Parallelamente alla carriera accademica ha svolto attività di consulenza per diverse istituzioni internazionali, tra cui la Banca mondiale, la FAO e l’Organizzazione mondiale del commercio (WTO).

Paolo Peretti

Paolo Peretti è un ingegnere idraulico specializzato nella progettazione di opere di mantenimento dei corsi fluviali. Conosce in modo approfondito le problematiche dei fiumi dell’Alto Adriatico e delle lagune del Delta del Po, e ha partecipato a numerosi studi e progetti commissionati dalla Regione Veneto. È socio di Ipros Ingegneria Ambientale, società che si occupa di progettazione di ingegneria civile idraulica con l’ausilio di modelli matematici.

Carolyn Smith

Carolyn Smith è una dottoranda in Geografia all'Università di Cambridge. Architetto di formazione, ha passato anni a studiare le dinamiche urbane della città storica di Venezia. Per Vital ha analizzato e mappato progetti di restauro della Laguna sia storici che contemporanei, contribuendo all'identificazione del sito per il progetto pilota di Offset.

Tom Spencer

Tom Spencer è professore e direttore dell’Unità di ricerca costiera presso l’Università di Cambridge. Si occupa di geografia fisica all’intersezione tra scienze geologiche e biologiche, e le sue ricerche si concentrano sulla geomorfologia costiera, le barriere coralline e gli ecosistemi a loro affini. È co-autore di Flooding and Environmental Challenges for Venice and its Lagoon (Cambridge University Press, 2005).

Intern passati

Pietro Bortoluzzi

Università Ca’ Foscari di Venezia; IT - 2020

Nicholas P. Hilaire

United States Naval Academy; USA - 2022

Charlie Mountain

University of Portsmouth; UK - 2022

Margherita Scapin

Università Ca’ Foscari di Venezia; IT - 2019

Partner

Laguna~B
Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche di Venezia
Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale
Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale dell'Università di Padova